ndt

“Dal 1952, i Migliori Prodotti e Strumenti per Controlli Non Distruttivi”

STRUMENTI PER TEST MAGNETOSCOPICI

NDT Italiana
11.132 M.S.C. MAGNETIC STRIPE CARD ASTM E709-01
Il formato è quello di una carta di credito, sulla cui banda magnetica sono "stampate" due serie speculari di linee crescenti/decrescenti da 0 a 10.

L'utilizzo è immediato:
cospargere la banda magnetica della Type 2000 Magnetic Stripe Card con la polvere o con il liquido magnetico,eliminare l'eccesso e verificare sotto adeguata luce bianca o ultravioletta il numero di indicazioni visibili sulla doppia scala numerata speculare.

La Type 2000 Magnetic Stripe Card possiede le seguenti caratteristiche:

· Indicazioni quantificabili,ripetibili e riproducibili
· Semplice nell'uso
· Risultati immediati
· Riutilizzabile
· Risultati registrabili su nastro adesivo
· Economica
· Approvata dalle specifiche (ASTM E 709-01 App.X2)
· Identificabile con numero di serie e relativo Certificato
· Indipendente da ogni sorgente magnetizzante
· Utilizzabile per il controllo di bagni a ricircolazione
· Utilizzabile per prove comparative
· Funziona sia con particelle ad umido che a secco, sia con fluorescenti che con visibili sia con dual - colored
· Per la verifica di polveri nere può essere preventivamente spruzzata con lacca bianca di contrasto.
 
NDT Italiana
11.150 MFI Magnetic Field Indicator
Sonda con difetti campione, modello ottagonale costruito in accordo alle Spec. ASME-ASTM- MIL-AMS. Per il controllo dell'efficienza della magnetizzazione, qualità delle polveri magnetiche a secco e ad umido e per la ricerca della direzione del campo magnetico.
 
NDT Italiana
11.160 TESTK Testkorper Sonda di Berthold
Sonda con difetti campione a croce, dotato di un anello zigrinato svitando il quale si ha un'indicazione della profondità di penetrazione e della direzione del campo magnetico e/o della qualità delle polveri magnetiche. La base d'appoggio è conformata per adattarsi a superfici curve.
 
NDT Italiana
11.170 MTU Testkorper N. 3
Pezzo con cricche campione per la valutazione della sensibilità delle polveri magnetiche; trattiene un campo residuo costante che permette prove comparative fra diversi rivelatori magnetici. A norma EN-ISO 9934-2 Type 1.
 
NDT Italiana
11.180 T.RES Tubo ASTM
PER RESIDUO POLVERI MAGNETICHE AD UMIDO
Graduato da 0 a 100 cc permette di valutare il precipitato di un bagno con particelle magnetiche.
 
NDT Italiana
11.190 KETOS Anello Multiforato
A NORME MIL-AMS-ASTM-ASME
Pezzo campione costituito da un anello con fori di diametro costante, a profondità crescenti. Permette di valutare e comparare la sensibilità e la capacità di rilevazione di difetti profondi, sia con polveri a secco che a umido.
 

11.225 GM Gaussmetro
È uno strumento portatile (peso 400 g), gestito da microprocessore e programmabile. Display LCD a matrice di punti, a 2 righe di 16 caratteri, che mostra funzioni prescelte e misure effettuate. Misura di campi magnetici C.C. e C.A., SI o c.g.s. e del campo magnetico residuo. Possibilità di memorizzazione e richiamo di 100 campioni, impostazione automatica e manuale delle scale e conversione automatica tra le differenti unità. Lo strumento, fornito con una camera di zero gauss, è contenuto in un pratico astuccio da trasporto, con una sonda tangenziale miniaturizzata ed una sonda assiale.
MARCATURA CE.
Fornito con certificato di taratura tracciabile N.S.

11.226 STGM Sonda tangenziale per gaussmetro GM
Flessibile. Collegata al 11.225 Gaussmetro GM fornisce il valore di intensità di campo magnetico tangenziale. Spessore 1 mm, largh. 4 mm, lungh. 90 mm (esclusa impugnatura).

11.227 SAGM Sonda assiale per gaussmetro GM
Collegata al 11.225 Gaussmetro GM fornisce il valore di intensità di campo magnetico assiale. Diam. esterno 5 mm, lungh. 90 mm (esclusa impugnatura).

 

NDT Italiana
11.230 EMU 5 Misuratore magnetismo residuo analogic
Fornisce un'indicazione di campo magnetico residuo su una scala analogica +20/-20 Gauss. Indispensabile per verificare l'avvenuta smagnetizzazione. Lo strumento è dotato di vite di taratura.