ndt

“Dal 1952, i Migliori Prodotti e Strumenti per Controlli Non Distruttivi”

ELITE LIQUIDI PENETRANTI FLUORESCENTI

LIQUIDI PENETRANTI
I Liquidi Penetranti ELITE possiedono nuove caratteristiche per rispondere alle vostre esigenze di sempre:

  • RISPARMIARE
  • TEMPI ABBREVIATI
  • LAVABILITÀ PERFETTA
  • INDICAZIONI PIÙ CHIARE
  • BIODEGRADABILI (trattamento acque economico)
  • NON INFIAMMABILI, NON TOSSICI, PRIVI DI ODORI SGRADEVOLI

 

Schede di sicurezza
In 16 punti con caratteristiche chimico-fisiche.

Certificati di analisi
Per ogni batch (lotto) esenti da Zolfo e Alogeni

 

I prodotti

K 81 B LIQUIDO PENETRANTE FLUORESCENTE
Facile rilevazione dei difetti per definizione e luminosità, ottima lavabilità su fusi e forgiati, alluminio e leghe leggere. Autosviluppante, è possibile evitare l'uso dello sviluppatore, risparmiando anche il tempo di applicazione e pulizia finale.

ELITE 20 DETERGENTE PROTETTIVO
Prodotto neutro da usare a caldo, diluito in acqua. Ideale sostituto dei solventi clorurati o detergenti alcalini negli impianti a ciclo continuo, in quanto a base compatibile con i liquidi penetranti.

K81P LIQUIDO PENETRANTE FLUORESCENTE
Penetrante fluorescente lavabile con acqua, tipo I, metodo A. Utilizzabile con sviluppatore bianco Elite D112A (forma d & e) o sviluppatore Elite DP9 (forma a) dà indicazioni più chiare dei difetti con ottima lavabilità su tutte le superfici difficili compresi fusi e forgiati e tempi di penetrazione abbreviati.

 

Quando i pezzi in alluminio al termine del ciclo con impianto automatico, si presentano con un eccessivo sottofondo fluorescente che rende inaffidabile il controllo di eventuali difetti

La Soluzione è

Utilizzare il nostro prodotto ELITE K81 B a base acqua: ad altissima lavabilità con acqua, atossico ed autosviluppante (uso senza rivelatore), esente da petrolio, biodegradabile oltre il 90%
Abbinato al nostro ELITE 20 con PH NEUTRO

Risultati

I pezzi si presentano all’ispezione sotto la luce UV completamente puliti e privi di sottofondo con le sole indicazioni fluorescenti nette e luminose

Vantaggi

- Eliminazione asciugatura a forno dopo lo grassaggio e risciacquo
- Eliminazione della fase di sviluppo
- Carico inquinante da trattare ridotto del 60%


Aumentare la produzione, diminuire i costi. Interpellate i nostri tecnici per una “Soluzione su Misura”.

I nostri prodotti innovativi vi offrono una reale riduzione di costi in molte aree della catena produttiva – non limitati al solo costo d’acquisto dei prodotti.

 

COME ORDINARLI

PRODOTTO SPRAY Codice LATTE da 10 litri Codice
K 81 B penetrante fluorescente (Conf. 10Lt)   08.103
Elite 20 detergente protettivo codice 08.141 in confezione da 50 Kg . -
K 81 P penetrante fluorescente (Conf. 25Lt) 08.130 08.108

 

Caratteristiche specifiche
Il liquido penetrante fluorescente (tipo 1) K81B è di tipo lavabile in acqua e removibile con emulsificatore (Metodo A e D) biodegradabile, a base d’acqua, con sensibilità di livello 1 (1/2 per K81B/T, 2 per K81B2, 3 per K81B3), con punto di infiammabilità superiore ai 150°C.
• Non contiene olii o distillati di petrolio
• Autosviluppante, è possibile evitare l’uso dello sviluppatore
• Zero sottofondo e basso consumo di penetrante grazie alla bassa viscosità
• Basso contenuto di solfuri e alogeni secondo le Specifiche
• Ecologico: non infiammabile, non tossico e rispetta i livelli COD
• Prodotti conformi alle Specifiche EN 571, ISO3452, ASTM E1209, ASTM E1417, AMS 2644, ASME Sez. V Art.6, ecc.

 

Descrizione e Applicazione

1- Pulizia preliminare: una buona pulizia è essenziale per ottenere indicazioni affidabili e per ridurre il sottofondo fluorescente. Pulire la superficie con solvente a rapida evaporazione Elite BC1 (infiammabile) o con il detergente protettivo Elite 20, unico compatibile con Elite K81B cioè può essere usato direttamente in sequenza senza le fasi di risciacquo ed asciugatura prima dell’applicazione del prodotto Elite K81B.
2- Sulla superficie pulita con Elite 20 applicare uno strato di Elite K81B tramite spruzzatura, immersione o con applicazione a pennello.
3- Lasciare agire da 2 a 20 min. o secondo le proprie Specifiche, lasciando drenare il penetrante. Ciò aumenta la performance e fa recuperare prodotto.
4- Per rimuovere il penetrante, lavare con acqua a temperatura ambiente. Evitare di rimuovere il penetrante con acqua ad alta pressione o ad alta temperatura. Il lavaggio con acqua può essere preceduto da un prelavaggio con emulsificatore Elite E81B diluito dallo 0,5 al 10% in acqua. Ciò consente l’eliminazione del sottofondo fluorescente da superfici “difficili” e una notevole riduzione dei consumi di acqua permettendone il riciclo.
5- Asciugatura: iniziare l’asciugatura appena dopo il lavaggio. Non permettere all’acqua di rimanere sulla superficie del pezzo. Usare eventualmente aria compressa per rimuovere l’acqua superficiale prima di mettere il pezzo nel forno. Mettere il pezzo in un forno con ricircolo a temperatura non più alta di 70°C, fino all’evaporazione dell’acqua. Usare una pistola per asciugare i pezzi troppo grandi per entrare nel forno. Evitare il surriscaldamento.
6- Sviluppatore: il K81B è un prodotto autosviluppante, ma può essere usato con sviluppatori a secco e ad umido non acquosi o acquosi. Il tempo di sviluppo rimane obbligatorio secondo gli Standard (circa 2 ÷ 20 minuti).
7- Ispezione: controllare le parti sotto adeguata luce UV.

Scadenza: 5 anni dalla data di produzione. Conservare al riparo dalla luce diretta del sole

NB: La composizione a base acqua implica che a temperature vicine a 0°C il prodotto possa intorbidire e arrivare a gelare. Ciò comunque non ne altera le caratteristiche: è semplicemente necessario riportare il prodotto alla temperatura secondo le Specifiche ISO (10°C – 50°C) prima dell’utilizzo.